Infomobilità

INFOMOBILITA' E PROGETTI INTEGRATI

Sistema ZTL NT-PLATE XXI

nt-platexiiSi tratta di un sistema di controllo accessi alla ZTL, utilizzato per la rilevazione dei dati riguardanti il luogo, il tempo e l'identificazione dei veicoli che accedono al centro storico o nelle zone a traffico limitato.

Gli impianti raccolgono dati sugli accessi rilevando immagini solamente in caso di infrazione.

Il sistema, certificato secondo le norme di sicurezza e CE è inoltre stato verificato secondo la norma ISO10772 ottenendo il riconoscimento della Classe A con il 100% di rilevazione e lettura automatica delle targhe in tutte le prove previste.

Il sistema non utilizza alcun ulteriore apparato dedicato per la comunicazione terra veicolo a corto raggio. Il sistema garantisce in ogni caso, la necessaria sicurezza delle operazioni di accesso, di riconoscimento o di trattamento automatico dei dati rilevati mediante specifico controllo di accesso e crittografia basata su algoritmi standard riconosciuti a livello internazionale.

Permette l’installazione su diversi tipi di supporti e con differenti angolazioni rispetto al traffico, non necessita sensori esterni quali, ad esempio spire induttive, laser, radar o fotocellule. Non necessita inoltre di altri apparati di elaborazione a base palo o centralizzati per il controllo dei varchi. E’ dotato di un software di gestione aperto e di semplice interfacciamento per la gestione di un numero pressoché illimitato di varchi; il SW è necessario per la sola attività di installazione e configurazione e per la gestione delle liste bianche; l’interazione con i differenti sistemi di gestione delle multe è estremamente semplice ed efficace e può essere automatizzata mediante specifiche interfacce applicative.

Le caratteristiche di base del sistema sono:

  • Funzionamento su 24h in modalità automatica anche senza la presenza dell’operatore di Polizia;
  • Alta risoluzione delle immagini con qualsiasi condizione di illuminazione;
  • Presenza di telecamera di contesto quale ulteriore elemento probatorio;
  • Possibilità di controllo di corsie multiple nell’ambito dell’area ripresa;
  • Gestione di liste di accesso.
  • Sincronizzazione oraria automatica basata su server NTP;
  • Gestione del dispositivo via Web browser;
  • Sistema interfacciabile con i più diffusi software gestionali per la gestione amministrativa della presunta violazione;

La configurazione di ogni varco si compone in:

  • Apparati periferici di acquisizione dati e immagini, interamente integrata in una soluzione d’arredo urbano, completa di segnaletica verticale e palo, non invasiva e di immediata installazione e manutenibilità;
  • Rete dati distribuita per la comunicazione bidirezionale tra le unità locali e la postazione centrale;
  • Postazione centrale o centrale operativa, in cui sono presenti uno o più computer con postazioni client, in grado di archiviare gli eventi di transito e al contempo processare gli eventi di transito provenienti dalle unità locali attraverso la rete dati): per la gestione delle segnalazioni di infrazione, validazione e sanzionamento inviate dalle singole unità locali.

Modalità di funzionamento

processo-acquisizione

Caratteristiche del prodotto

  • Lettura delle targhe di veicoli da input esterno o in modalità free-run fino a 290km/h;
  • Telecamera digitale CCD 1300x1000 BW alta sensibilità per lettura targa;
  • Telecamera di contesto 1,3 MP CMOS Colori alta sensibilità
  • Piattaforma di elaborazione embedded 1,1 GHz, 1 Gbytes RAM, 2 Gbytes Flash;
  • Illuminatore LED 850nm integrato con funzione stroboscopica;
  • Ottica 12mm con apposito filtro per varco 3,5 mt (sono disponibili anche ottiche da 16mm e 25mm per varchi di natura diversa);
  • Ottica per telecamera di contesto 8mm per varco 3,5 mt (sono disponibili anche ottiche da 12mm e 16mm per varchi di natura diversa)
  • Software OCR per riconoscimento targhe con libreria 27 nazioni (UE)
  • Applicativo software Framework EDC ready to cloud computing;
  • Applicativo software Framework per Xentinel;

Funzionamento del varco

Il sistema, al passaggio di un veicolo attravreso il varco, ne individua il transito e ne acquisisce l’immagine posteriore tramite la telecamera.. La risoluzione del lettore di targhe è tale da riuscire comunque anche a distinguere targhe molto piccole.

Una volta rilevati tramite il software OCR i caratteri che compongono la targa, il sistema verifica presenza targa in Lista Bianca e rileva eventualmente la presunta violazione.

Quindi procede alla cifratura dell’immagine e dei dati di transito, alla memorizzazione in locale e alla trasmissione dati ed immagini al sistema di gestione.

Per la rilevazione delle presunte violazioni il sistema può essere configurato per confrontare la targa rilevata con un database residente in locale con una lista bianca contenente le targhe per le quali è autorizzato l’accesso alla Zona a Traffico Limitato.

L’aggiornamento delle liste è demandato all’Ente Gestore. Qualora fosse rilevato il transito di una targa presente in lista bianca il sistema cancella immediatamente tutti i dati riprese e non esegue alcuna ulteriore azione.

Il sistema di controllo automatico degli accessi non interferisce in alcun modo con il regolare flusso del traffico. Caratteristica peculiare è infatti l’assenza di ostacoli che possano rallentare o bloccare il transito degli autoveicoli: in tal modo tutte le funzioni di rilevamento avvengono nelle condizioni di flusso libero.

La trasmissione dei dati al livello centrale avviene in modo tale da garantire il massimo livello di protezione e sicurezza in termini di tutela della privacy e di integrità e correttezza dei dati.

Inoltre l’associazione dei dati è sicura e non manipolabile in modo che sia eliminato ognidubbio relativo alla localizzazione spaziale e temporale della presunta infrazione.

La telecamera di contesto, riprendendo l’area del varco, fornisce un’immagine della scena del transito dei veicoli nello spettro del visibile e permette di arricchire la lettura della telecamera OCR con informazioni aggiuntive sui veicoli in transito.

Caratteristiche tecniche delle apparecchiature

Una unità CPU dotata di sistema Operativo Microsoft® Windows XP Embedded Standard; la CPU è una Intel Atom Z5xx 1.6 GHz

Una memoria di storage integrata dedicata al salvataggio dei dati pari a 2 GB

Una memoria dedicata al sistema operativo e alle applicazioni pari a 1 GB

Due teste di ripresa specificatamente realizzate per il prodotto aventi le seguenti caratteristiche:

Testa per lettura targhe in Bianco e nero

  • Tecnologia sensore: Progressive Scan CCD, global shutter
  • Risoluzione: 1296 x 966 (1,3 Mpixel)
  • Ottica attacco CS con lunghezza focaler da 12mm, 16mm, 25 mm
  • Auto iris , Automatic shutter and Gain Control , Auto White Balance

Telecamera di contesto

  • Risoluzione 1296 x 966 pixels (1,3 Mpixel)
  • Ottica attacco CS con lunghezza focale da 12mm, 16mm, 25 mm e 35mm
  • Auto iris , Automatic shutter and Gain Control , Auto White Balance
  • Illuminatore Infrarosso integrato Class 1M CEI EN 69825-1 ed. 4 Lunghezza d’onda 850 nm Angolo di 30°

Porte e I/O

  • 1x 10/100/1000BASE-T Ethernet Port
  • 2x relay output
  • 2x optoisolated input 5-30Vdc
  • 1x full RS-232 serial port

Connettori

  • 18 pin multipolar Connector (IP67 grade)
  • RJ45 connector (IP67 grade)

Alimentazione

  • +24-30V DC (via 18 pin multipolar Connector) max 15W

Configurazione e scambio dati

  • Configurazione dispositivo tramite interfaccia web
  • Possibilità di trasferire informazioni sulla lettura delle targhe tramite:
    • FTP (possibilità di backup e mirror)
    • TCP (tramite protocollo ESTP)
    • Seriale 232

Parametri prestazionali del sistema ed elementi qualificanti

Funzionamento in qualsiasi condizione atmosferica e d’illuminazione

Il sistema è in grado di operare in tutte le condizioni di illuminazione, incluse le ore notturne,senza ulteriori sorgenti di illuminazione ed in tutte le condizioni meteorologiche. Il lettore targhe è dotato di un proprio illuminatore che opera nello spettro infrarosso. Sfruttando la caratteristica della retro-riflettività delle targhe consente di operare in tutte le condizioni ambientali non risentendo in modo significativo delle variazioni di luce ambientale, la quale viene filtrata nella maggior parte delle sue componenti.

Capacità di discriminare il veicolo da altri oggetti

Per quanto riguarda l’acquisizione dell’immagine, il sistema filtra in modo automatico oggetti non dotati di caratteristiche di retro-riflettività come le targhe automobilistiche. L’utilizzo di un illuminatore e di un filtro nello spettro infrarosso favorisce questa proprietà.

Capacità di elaborazione in termini di veicoli all’ora

La telecamera è in grado di produrre una sequenza continua di immagini a scansione progressiva ad una frequenza di 30 frame al secondo megapixel (1296x964). La scansione progressiva assicura una perfetta simmetria di risoluzione (orizzontale e verticale) con un rapporto di aspetto 1:1, fornendo la migliore riproduzione dei dettagli nella scena (incluso i caratteri della targa). L’elaborazione avviene alla frequenza di acquisizione.

La distanza temporale tra due frame successivi è di 33ms che corrisponde all’intervallo di tempo che intercorre tra due acquisizioni consecutive. Complessivamente l’analisi della targa del veicolo e la sua memorizzazione dopo la verifica di appartenenza, necessita complessivamente di circa 100ms, che equivale ad un rate di 36.000 letture di veicoli/ora per corsia.

Funzionamento in condizioni di flusso libero

L’utilizzo del software per il riconoscimento targhe consente al Sistema ZTL la lettura della targa per veicoli in transito ad elevata velocità. Queste eccellenti prestazioni sono possibili grazie alla lettura continua sul flusso video, caratteristica unica della tecnologia OCR. Inoltre la telecamera avendo una velocità di acquisizione e elaborazione di minimo 30 fps non ha nessun problema a riconoscere targhe di veicoli che viaggiano a velocità sostenuta (oltre 250 Km/h).

Menu Infomobilità

Contattaci per informazioni







Il sito web usa i cosiddetti cookie per migliorare l’esperienza dell’utente. Fino a che non si sarà premuto il tasto - Accetto i cookies - nessun cookies sarà caricato.

Leggi l'informativa sull'utilizzo dei cookies

Prendi visione dell'e-Privacy Directive Documents

Hai rifiutato l'utilizzo dei cookies. Potrai cambiare la tua decisione in seguito.

Hai accettato l'utilizzo dei cookies. Potrai cambiare la tua decisione in seguito.